BorsadelCredito.it nella top 90 di P2PMarketData: 29esimi nel mondo per erogato

BorsadelCredito.it è leader nel settore prestiti alle imprese nel Mediterraneo: a decretarlo è la classifica del provider P2PMarketData

Ventesimi in Europa e 29esimi nel mondo per volume di erogato nel lending. Ma se si restringe il campo al solo settore business BorsadelCredito.it diventa l’ottava piattaforma al mondo con 100 milioni di erogato di cui 13,4 negli ultimi 90 giorni e 10,4 milioni nell’ultimo mese. I dati, aggiornati al 31 luglio 2020, sono del provider P2PMarketData e qualificano BorsadelCredito.it come leader nel settore dei prestiti alle imprese del Mediterraneo.

Andando più a fondo nell’analisi della classifica, infatti, nel segmento business sono sette le piattaforme più grandi di noi: in particolare Funding Circle Uk (con 6,85 miliardi di euro erogati), Funding Circle Usa (2,3 miliardi), la britannica Assetz Capital (1,12 miliardi), la francese October (426 milioni), la Funding Circle Germania (324 milioni) e quella olandese (222 milioni) e la spagnola MyTripleA (120 milioni). Di fatto, a parte il predominio incontrastato di Funding Circle giochiamo sullo stesso terreno dei competitor del Nord Europa, peraltro avendo segnato una crescita a due cifre (62,88%) dell’erogato negli ultimi 90 giorni. Al confronto, senza voler paragonarci con Funding Circle Uk cresciuta di un rispettosissimo 3,7% rispetto alla sua base di partenza miliardaria, October ha segnato un aumento dell’erogato dell’11,2% e la branchia tedesca di Funding Circle ha registrato un calo del 4,5%. 

Il provider raccoglie i dati di 51 delle 146 piattaforme presenti in Europa ex UK, rilevando un erogato complessivo che sfiora gli 11,4 miliardi di euro e che negli ultimi tre mesi (quelli della ripresa post lockdown) hanno prestato a persone e imprese oltre 640 milioni. Le principali 16 piattaforme britanniche invece registrano un erogato da inception di 17 miliardi di cui 621 trasmessi all’economia reale tra maggio e luglio. Il mercato USA vede una forte concentrazione con 5 operatori che riescono a finanziare cittadini e imprese per oltre 82 miliardi, di cui un miliardo nell’ultimo trimestre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tweet
Condividi
Condividi