Category Archives: BUONE NOTIZIE

CREDEM (Credito Emiliano) e BorsadelCredito.it insieme per la ricerca del credito alla PMI

credem-borsadelcredito

Il Gruppo Credem entra a far parte di BorsadelCredito.it, il primo portale web di ricerca del credito per piccole e medie imprese.

Il servizio è gratuito per le aziende e la ricerca di credito è rapida e intuitiva: gli imprenditori esprimono sul portale web l’esigenza creditizia (finanziamento, fido, altro) e BorsadelCredito.it con il supporto della tecnologia e di un consulente dedicato e multicanale valuta la fattibilità. Grazie a workflow ad alta automazione, entro 24 ore, le imprese visualizzano direttamente al pc le soluzioni di credito più adatte alle proprie esigenze.

Finanziamenti all’agricoltura: in ripresa nel 2014

giovani-agricoltura-borsadelcredito

Il rapporto ISMEA (Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo Alimentare) sul credito agricolo esalta il settore agricolo come uno dei settori più attrattivi anche per il mercato dei finanziamenti bancari.
Sulla base dei dati divulgati da Banca d’Italia, l’istituto segnala che, tra gennaio e marzo di quest’anno, il credito al settore primario ha fatto segnare, in termini di consistenze, una crescita dell’1,2% rispetto allo stesso periodo del 2013.

Banche italiane: chi è leader sui social network?

banche-online-borsadelcredito

La nuova banca è una creatura che deve adattarsi al cliente digitale, senza trascurare quelli che possono sembrare gli aspetti più leggeri come i social network. In realtà le banche non stanno per gioco su Facebook o Twitter, ma sviluppano servizi e modelli di interazione nuovi, rapidi e sempre più efficaci. In due sole parole: fanno business.
Quali sono, allora, le banche che si fanno notare di più e meglio sui social network?

La nuova Agricoltura: giovane, innovativa, connessa

giovani-agricoltura-borsadelcredito

Non è un caso che gli ultimi due casi di successo di BorsadelCredito.it presentati su queste pagine siano stati di aziende agricole. Sia l’apicoltura di Eugenio, sia l’azienda vitivinicola di Sergio – così come tanti nostri altri richiedenti – hanno finanziato le attività di crescita delle loro aziende sfruttando il nostro canale online.

Competitività delle PMI: buone notizie da BCE, attesa per il Decreto Crescita

Draghi-pmi-borsadelcredito

Sono giorni cruciali per le aziende italiane, in attesa di notizie importanti riguardo a credito, sostenibilità e quindi futuro.
L’annuncio di Mario Draghi, governatore della BCE, sul taglio dei tassi di riferimento dell’area Euro allo 0,15%, e di quelli di deposito delle banche presso la BCE addirittura in negativo (-0,1%), potrebbe portare le stesse banche ad allentare in maniera più decisa la stretta creditizia, rendendo più agevole l’accesso a finanziamenti da parte delle imprese.

BorsadelCredito PRO lancia la partnership con IPSOA

ipsoa-borsadelcredito-pro

A un solo mese dal lancio, BorsadelCredito PRO stringe una partnership con IPSOA, il punto di riferimento informativo per i professionisti in Italia. Da oggi, e per tutto il mese di maggio, il primo portale per la ricerca di credito dedicato a commercialisti e consulenti sarà pubblicizzato con spazi dedicati sul sito e sulle newsletter.

Imprese: cosa serve per #ripartire?

imprese-come-ripartire

Il vento della fiducia che torna a spirare sui mercati italiani è senz’altro un segnale incoraggiante. L’ISTAT conferma che sia l’indice di fiducia delle imprese (ne abbiamo parlato ieri su questo blog) che quello dei consumatori sono in risalita. Il processo di ripresa si preannuncia tuttavia lento e con elementi sfidanti per il nostro sistema. Per questo è utile chiederci: quali sono i punti cruciali da sciogliere per far sì che le aziende e tutta la nostra economia possa continuare sulla buona strada per la crescita?

Istat: fiducia delle imprese ai massimi da un anno

istat-fiducia-imprese

Tocca all’ISTAT, in questi giorni, aggiungere un altro paragrafo a quello che percepiamo come un “diario della ripresa” italiano. Il clima di fiducia delle imprese ad Agosto 2013 migliora rispetto al mese precedente, con l’indice sintetico che sale da 79,8 a 82,2, toccando i massimi livelli registrati da un anno a questa parte.

“La recessione è finita” per Saccomanni. E le imprese recuperano altri 10 miliardi

Fabrizio-Saccomanni

L’economia entrerà in ripresa: siamo a un punto di svolta del ciclo“. In questo modo il ministro dell’economia Fabrizio Saccomanni, nello studio di SkyTG24, dichiara terminato il periodo nero, rilanciando la fiducia per la ripresa dell’economia italiana. Nell’articolo anche il video dell’intervista.

Commercio: aziende in ripresa. Torna positivo il saldo apertura/chiusura

aziende-commercio

Si aggiungono altri indizi all’ipotesi che il 2013 sia l’anno della ripresa dopo anni di recessione. O che rappresenti almeno l’inizio di quest’inversione di tendenza. La buona notizia con cui si apre la settimana la divulga l’osservatorio della Confesercenti: per la prima volta dal 2012, nel settore del commercio, le imprese che aprono superano le imprese che chiudono.