“Il mio vino rinnova la tradizione grazie a BorsadelCredito.it”

agricoltura-borsadelcredito

Il profumo del vino me lo ricordo da quando sono nato. È sempre stata la mia vita e di tutta la mia famiglia: facciamo vino da 90 anni”.

Per Sergio parlare di lavoro vuol dire parlare della sua vita. La sua famiglia produce vino dal 1924 e lui ha aperto la sua personale azienda nel 2002. Cà Neuva è un’azienda agricola situata a Dogliani, uno dei luoghi più caratteristici delle Langhe, che per oltre 10 anni ha coltivato vigneti sui propri terreni, conciliando la tradizione a un’esigenza di migliorare con un costante ammodernamento.

Le necessità di espansione del vigneto e un importante intervento sull’impianto climatizzatore della cantina hanno portato Sergio su BorsadelCredito.it: “Cercavo un finanziamento per aziende agricole – racconta Sergio – e cercando su internet ho trovato BorsadelCredito.it che pubblicizza ottime opportunità proprio nel mio settore, migliori di quelle che ho trovato girando per le filiali delle banche dove vado solitamente. Incuriosito dal servizio, ho provato ad iscrivermi”.

Contattato da Maurizio, Sergio ha descritto le sue necessità di credito e inviato tutti i documenti necessari all’analisi.

caneuva-borsadelcreditoHo mandato tutti i documenti il giorno dopo, ma mi sono sorpreso della chiamata di Maurizio dopo solo due giorni. Aveva già analizzato i bilanci, approfondito il mio profilo di rischio sulle banche dati e calcolato la migliore opportunità di credito: mi chiamava per dirmi che c’era già una banca che mi aspettava per concludere l’istruttoria”.

Ed effettivamente è andata proprio così. Grazie anche alla fiducia e alla celerità dell’imprenditore, con il nostro servizio Sergio è riuscito ad ottenere l’erogazione del finanziamento per la sua azienda in poche settimane, contattando una nuova banca e ottenendo condizioni migliori di quelle che pensava.

Ora la Cà Neuva è pronta a crescere ancora, continuando la tradizione del vino nel segno dell’innovazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non sei un robot, vero? *