Oltre 100mln alle startup, grazie al Fondo di Garanzia

startup-innovative-borsadelcredito

Mentre oggi a Milano il governo spiegherà cosa ha fatto (e cosa farà) per l’ecosistema delle Startup italiane, trapelano i dati che riguardano l’accesso al credito per le giovani imprese innovative, supportate dal Fondo di Garanzia Statale.

Nell’ultimo anno 197 startup hanno ottenuto credito bancario per un totale di 130 milioni di euro, 105 dei quali garantiti da Fondo Statale (l. 662/96). Secondo gli ultimi dati del Ministero dello Sviluppo economico, negli ultimi mesi per le startup innovative sono stati realizzate 246 operazioni di prestito. In pratica «è stato coinvolto quasi il 10% del totale delle startup innovative, che a ottobre hanno raggiunto quota 2.755», ha spiegato a StartupItalia Stefano Firpo, capo della segreteria tecnica del Mise.

Il Fondo di Garanzia è un’iniziativa dello Stato per sostenere le piccole e medie imprese italiane, agevolando il loro accesso al credito. Se un’impresa può contare su una garanzia forte come quella dello Stato, i rischi per le banche sono molto ridotti e i crediti potranno essere emessi con più facilità.
Le startup innovative, iscritte nella speciale sezione del registro delle imprese, possono accedere alla garanzia Statale in maniera semplificata perchè vengono valutate secondo piani previsionali e non in base ai bilanci, e a titolo gratuito, con priorità sugli altri interventi.

Per approfondire i requisiti di accesso alla Garanzia Statale e i vantaggi dello strumento vi invitiamo a dare un’occhiata alla nostra guida sul Fondo di Garanzia Statale su BorsadelCredito.it 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non sei un robot, vero? *