Tag Archives: liquidità

Lombarda (o campana) con esigenze di liquidità intorno ai 90mila euro; più grande, strutturata e digitale: l’identikit dell’impresa che chiede credito a BorsadelCredito.it

Foto di Ivan Samkov da Pexels

Le imprese che si rivolgono al portale sono per il 75% micro, ma aumenta la quota di quelle più grandi (+13% rispetto al 2017). Sono in media più digitali (la metà ha un sito web) e quasi tutte (oltre il 97%) non hanno macchie sul fronte andamentale. Il settore preponderante di quelle che ottengono credito è il commercio, seguito da servizi e manifattura; un terzo delle aziende arriva sulla piattaforma dopo la segnalazione del commercialista o del CFO. E nel periodo della pandemia, ecco come hanno reagito alle batoste le nostre imprese

Arriva «Cash Anti-Covid Fase 2», a sostegno delle imprese durante la ripresa

Ha importo tra 100mila e 600mila euro, durata fino a sei anni ed è coperto dalla garanzia del Fondo Centrale (fino al 90%)

È già attivo Cash Anti-Covid Fase 2, il primo progetto di BorsadelCredito.it pensato per supportare le imprese nella Fase 2. Dopo il lancio di Cash anti Covid-19, strutturato per far fronte alla pura emergenza di liquidità, con l’erogazione di importi calibrati sulla dimensione dell’impresa per coprire le spese fisse non differibili, vogliamo pensare alla ripartenza delle PMI italiane, con particolare riferimento a quelle con fatturato sotto i 10 milioni di euro.

La gestione della liquidità: perché pagare in maniera puntuale è vitale per le PMI

Gestire al meglio incassi e pagamenti può portare enormi benefici all’azienda. È tutto più semplice con un partner strategico e “alternativo”

Non solo investimenti per lo sviluppo. Le imprese hanno bisogno di finanziarsi anche per una seconda ragione, ovvero la gestione della liquidità. Sostegno per scompensi temporanei della cassa, al capitale circolante, gestione delle scorte di magazzino, o necessità di acquistare merce da rivendere, pagamento di imposte o fatture in scadenza. Ecco alcuni degli esempi più classici di richieste fatte dai nostri imprenditori. Situazioni che si trovano frequentemente a fronteggiare le PMI, il destinatario privilegiato dei finanziamenti progettati ed erogati da BorsadelCredito.it.

Accesso al credito: i vantaggi di formulare al meglio una richiesta

comunicare-credito-borsadelcredito

Quando parliamo di “accesso al credito”, l’aspetto della corretta comunicazione con l’intermediario finanziario (banca o altro finanziatore) non è un aspetto da trascurare. Anzi, insieme a una corretta pianificazione finanziaria e alla cura del profilo dell’azienda e dei suoi imprenditori, riuscire a comunicare nella maniera migliore il bisogno di credito per la nostra impresa può fare la differenza.

Pianificazione finanziaria: la chiave per un’azienda sana

#meritocredito-borsadelcredito

Una volta a settimana dedichiamo uno spazio per dei consigli su come aumentare le possibilità di accesso al credito per le imprese ai tempi del “credit crunch”. Oggi parliamo dell’importanza di una buona pianificazione finanziaria da parte dell’imprenditore.

“Pianificare è meglio che curare”, potremmo dire parafrasando il famoso proverbio. Nel caso delle aziende, la pianificazione finanziaria è un’opera di prevenzione fondamentale per la corretta gestione della liquidità.
Svolgere quest’attività in maniera puntuale e precisa permette di avere sotto controllo le entrate e le uscite della cassa, evitando il rischio che il denaro circolante non sia sufficiente a sostenere l’operatività quotidiana dell’attività.

Arriva il bollino “doc” per i pagatori responsabili

importo-credito-imprese

Tra le criticità più sentite dalle imprese italiane, prima ancora della difficoltà nell’accesso al credito, c’è la difficoltà di ottenere pagamenti puntuali da clienti e pubblica amministrazione. Per questo l’iniziativa di Assolombarda si prefigura come una buona idea da sviluppare per rendere più stabili i flussi di cassa degli imprenditori.